BONUS AUTO: MANUTENZIONI E RIPARAZIONI!

Lo ricorderemo così, come un anno bisestile che ha portato una crisi economica di portata internazionale, oltre a una entropia mai immaginata.

Tutti i settori ne hanno risentito, al punto di aver bloccato la circolarità della economia.

Uno dei settori più vessati è stato ed il settore automobilistico.

Per fortuna ad agevolare la situazione del mercato automobilistico sono arrivati gli ecobonus e i bonus auto!

E non solo per l’acquisto e la sostituzione, ma anche per la manutenzione e la riparazione delle autovetture

Diversi sono stati i fattori di crescita che nel 2019 hanno portato le statistiche a rilevare 33,4 miliardi di euro di spesa inerenti a esigenze di riparazione e manutenzione. Un dato che non lascia indifferenze la nostra attenzione in quanto superiore del 4,1 % rispetto all’anno precedente.

Per la rilevazione di questi dati si è tenuto conto dell’acquisto di pezzi di ricambio, accessori, pneumatici e lubrificanti. Ad incidere ulteriormente è stato l’aumento del PARCO CIRCOLANTE DI AUTOVETTURE che nel 2019 ha raggiunto le 39 mila e più unità; e, ancora, l’incremento degli interventi richiesti e supportati dalle autofficine.

I dati rilevati non cantano buone nuove e con l’avvento di un periodo segnato dalla precarietà sanitaria le esigenze cambiano e le situazioni economiche diventano più impegnative e pesanti. Il settore automobilistico, così come diversi altri, ha subito un duro colpo con pandemia. Se da un lato, co  il COVID19, c’è stata meno circolazione di automobili, con un minor inquinamento, dall’altro ci sono state meno spese inerenti a manutenzioni e riparazioni. Questo ha portato ad un blocco economico del settore.

Facendo un controllo appurato sulle stime, si nota che la spesa per le revisioni nel primo semestre del 2020 è crollata del 21% su base annua. Questo corrisponde a 6 milioni in meno di autovetture revisionate, a fronte di 7,5 milioni di revisioni effettuate l’anno precedente.

Ma come fare per incentivare questa fetta di mercato?

È risultato urgente un intervento da parte del governo per arginare le difficoltà portate avanti dal settore automobilistico, inerente alle manutenzioni e alle riparazioni. A tal proposito l’Osservatorio Autopromotec ha lanciato un appello al Governo al fine di predisporre incentivi per chi non può procedere all’acquisto di una nuova auto o ad un’eventuale rottamazione.

Le intenzioni di questo bonus non guardano solo al cliente, ma anche le centinaia di migliaia di persone che operano nel settore in questione.

Con il Decreto Rilancio sono stati emanati diversi bonus come quello per le biciclette e per i monopattini, ma i bonus per la micromobilità elettrica non bastano, anzi, ne serve uno che riesca a prendersi cura di queste esigenze specifiche.

In cosa consiste questo bonus?

È un bonus per la riparazione e la manutenzione delle auto pari al 50% della spesa complessiva sostenuta.

Sostenere interventi di questo tipo e riparare la precarietà del settore meccanico diventano l’obiettivo primo di questo bonus. Ma non si ferma qui, va avanti, cercando di garantire anche la sicurezza stradale. Se, ad oggi, più di 40 milioni di auto necessitano di interventi, cercare e dare attenzione alle riparazioni di quest’ultime significa, anche, intaccare positivamente sulla sicurezza stradale.  A questo secondo obiettivo si accosta un terzo che corrisponde ad azioni ecosostenibili. Attraverso questo tipo di manutenzioni si cerca di ridurre anche le emissioni inquinanti attraverso l’incentivo di auto ibride con basse emissioni di CO2.

Verso una fase di ripresa. È li che si dirigono i passi del settore meccanico e automobilistico. Rispetto ai primi mesi del 2020 la situazione sembra essere in fase di ripresa, ma nessuno abbassa la guardia.

L’Autofficina di Santo Paolo – da 50 anni vi rimette al volante – e garantisce il pieno rispetto delle normative vigenti per far fronte ad una situazione che non è delle migliori.

In una azienda familiare, ormai attività storica sul territorio, dove c’è l’amore per i nostri clienti, la cura e la passione non mancano mai!

Siamo in Via Marisa Bellisario n, 6, San Salvo (CH).